Regolamento Tribuna e Sala Stampa

Regolamento Tribuna e Sala Stampa

La Società Vigor Lamezia Calcio invita gli operatori della comunicazione a prender visione e a seguire le norme dell’esercizio del diritto di cronaca sportiva stabilito dalla Lega Nazionale Dilettanti per la Stagione 2015/ 2016, presente nel regolamento del 10 agosto 2014.

ACCESSO AGLI STADI

L'accesso agli stadi delle emittenti è subordinato all'autorizzazione da parte del Dipartimento Interregionale e al titolo di accesso rilasciato mediante accredito.

La richiesta di accredito deve essere presentata, anche a mezzo fax, almeno 2 giorni prima della data prevista per la gara e deve riportare i nomi dei giornalisti e dei tecnici per i quali è domandato l'accredito.

In occasione delle gare ufficiali potranno accedere gratuitamente alle postazioni riservate alla stampa nei singoli stadi unicamente:

a) i giornalisti dell'emittente in possesso dell'autorizzazione del Dipartimento Interregionale e dell'accredito della società ospitante, i quali siano in possesso della tessera – stampa rilasciata dal C.O.N.I. e della tessera di appartenenza all'ordine dei giornalisti;

b) il personale tecnico dell'emittente in possesso dell'autorizzazione del Dipartimento Interregionale e dell'accredito della società ospitante, che dovrà sempre accompagnato all'ingresso dal giornalista incaricato del servizio e dovrà esibire un documento di riconoscimento, munito di fotografia e rilasciato dall'emittente, attestante la sua appartenenza all'emittente stessa;

c) i fotografi in possesso dell'accredito per l'accesso rilasciato dalla società ospitante;

La società dovrà negare l'accredito per l'accesso allo stadio alle emittenti, e ai relativi addetti, sprovvisti dei requisiti sopra indicati, pena l'applicabilità di quanto previsto dall'art. 12 ultimo comma.

La società potrà, altresì, negare l'accredito in ogni altro caso in cui l'ingresso dei giornalisti, del personale tecnico e/o delle attrezzature di registrazione e ripresa sia ritenuto pregiudizievole per l'ordine pubblico e/o per il regolare svolgimento della gara.

La società, per comprovate ragioni organizzative da comunicarsi senza ritardo al Dipartimento Interregionale, potrà comunque limitare l'accesso allo stadio ad un massimo di 2 giornalisti e 2 tecnici per ciascuna emittente televisiva, e ad un massimo di un giornalista ed un tecnico per emittente radiofonica.

Al recinto di gioco possono accedere soltanto i giornalisti, i fotografi e i tecnici radiotelevisivi che abbiano ottenuto preventivo e specifico accredito da parte della società ospitante, fatte salve eventuali diverse disposizioni da parte delle autorità competenti.

DIRITTO DI CRONACA TELEVISIVA

Le riprese televisive possono essere utilizzate esclusivamente in differita, almeno 3 ore dopo il termine della gara, nell'ambito dei telegiornali e delle trasmissioni a carattere informativo. Solo in caso di evento sportivo serale, le immagini relative potranno essere trasmesse trascorsi 30 minuti dalla sua conclusione.

La trasmissione delle immagini salienti delle gare non può superare gli 8 minuti complessivi per ciascuna giornata o turno della competizione, di cui non più di 4 minuti per ciascun giorno solare e, nell'ambito dello stesso giorno, non più di 3 minuti per singola gara. Per i fornitori di contenuti a pagamento, indipendentemente dalla piattaforma utilizzata, il limite è di 3 minuti per ciascuna giornata.

DIRITTO DI CRONACA RADIOFONICA

Le emittenti radiofoniche possono esercitare il diritto di cronaca attraverso comunicati trasmessi in diretta, in apertura e chiusura dei due tempi delle gare, con brevi aggiornamenti nel corso delle gare, per una durata complessiva non superiore a 5 minuti per ciascuna gara, eventualmente integrati da rassegne informative dei soli risultati delle gare in corso di svolgimento, purché non accompagnate da radiocronache in diretta. La cronaca radiofonica da parte delle emittenti autorizzate all'accesso negli stadi avviene nell'ambito di trasmissioni a contenuto informativo.

INTERVISTE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

In occasione delle gare ufficiali i tesserati potranno rilasciare interviste solo trascorsi 15 minuti dal termine della gara e nei locali all'uopo predisposti.

Le interviste televisive potranno essere trasmesse - soltanto in differita - non prima di 3 ore dal termine della gara. Solo in caso di evento sportivo serale le relative interviste potranno essere trasmesse trascorsi 30 minuti dalla conclusione della gara.

Le interviste radiofoniche, anche nell'ipotesi di evento sportivo serale, potranno essere trasmesse - soltanto in differita - non prima di 30 minuti dal termine della gara.

Per garantire l'ordinato svolgimento delle attività ed evitare ogni ostacolo alle stesse, durante le gare, ad eccezione che durante l'intervallo tra il primo e il secondo tempo, le emittenti non potranno spostarsi all'interno della tribuna stampa per effettuare riprese, interviste o altre attività. Non è consentito alle emittenti accedere ai settori riservati al pubblico ed alle aree di pertinenza tecnica (recinto di gioco, sottopassaggi, spogliatoi).

Squadra

Società Vigor Lamezia Calcio


Vigorstore

Acquista la divisa ufficiale

Prossimo allenamento

Prossimo allenamento Vigor Lamezia Calcio


Risultati e classifica

Risultati e classifica

Sponsor Tecnico

Royal Sponsor Tecnico


Sponsor Ufficiale

Ungaro La caldaia stufa

Prossima partita

Ultima partita

09-05-2015 17:30
 
Vigor Lamezia 2 : 2 U.S. Lecce

Highlights Partita

Highlights Partita Vigor Lamezia

Questo sito utilizza i cookies per garantirti una navigazione ottimale. I cookies sono necessari per usufruire di tutti i servizi offerti e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni e/o per modificare le impostazioni di utilizzo dei cookies, clicca su Cookies policy